CON

ROMA (ITALPRESS) – “Occorre un decreto urgente per bloccare gli aumenti delle bollette. Il primo decreto del nuovo governo, al di là della modifica della Costituzione che prevede due o tre anni di tempo, sarà bloccare gli aumenti delle bollette. Giorgia ha ragione a pensare al futuro e comunque la Costituzione, visto che è la Carta di tutti, dovrà coinvolgere tutti in sede di revisione. Detto questo, l’emergenza per gli italiani in questo momento sono tasse e bollette e su questo bisogna concentrarsi”. Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, a Radio Capital, in risposta a una domanda sulle parole di Giorgia Meloni in merito alla modifica della Costituzione.
Per quanto riguarda la lista dei ministri “aspetto il voto vero degli italiani”, ha affermato Salvini. “Poi ovviamente – ha continuato – ho idee su chi può fare cosa. Alcuni temi sono particolarmente cari alla Lega. Penso ai temi dell’agricoltura e della pesca, di cui ci siamo occupati in passato, e a quello della disabilità”. Però, ha aggiunto, “per rispetto di chi sta per andare a votare non faccio liste”.
(ITALPRESS).
-foto agenziafotogramma.it-

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo info@italpress.com