TRIESTE (ITALPRESS) – glo, brand di BAT Italia per i dispositivi a tabacco riscaldato, sarà protagonista alla 54^ edizione della Barcolana di Trieste in qualità di Gold Sponsor. Ma non solo, glo ha anche deciso di supportare Arca SGR, la prima barca al mondo ad essere certificata per la sua sostenibilità ecologica EPD (Environmental Product Declaration) e guidata dal Fast&Furio Sailing Team.
La Barcolana è la regata velica internazionale che ogni anno la seconda domenica di ottobre trasforma Trieste nella capitale mondiale della Vela. Il percorso è un quadrilatero a vertici fissi posizionato nel Golfo di Trieste, per un totale di 13 miglia nautiche, lungo le quali le imbarcazioni dei migliori armatori si sfidano in una prova unica al mondo. Un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di mare e di vela, ma anche per il pubblico, che arriva a Trieste da tutta Europa per godere di uno spettacolo coinvolgente ed emozionante.
“La nostra sfida si arricchisce di un nuova importante presenza, che contribuirà a sviluppare ulteriormente la nostra azione non solo sui campi di regata – commenta Furio Benussi -. La presenza di glo è ancor più speciale perchè nasce da Trieste, la mia città, luogo dove tutto è iniziato per me e per il mio team a livello sportivo e dove abbiamo ottenuto alcuni tra i più grandi successi della nostra carriera. Poter contare su una partnership fatta di visione, eccellenza, avanguardia e ricerca del massimo risultato è per noi motivo di orgoglio e di grande responsabilità, e un valore che va ad arricchire l’intero nostro progetto sia agonistico che ESG”.
Trieste è inoltre una città molto importante per BAT Italia: qui a settembre 2021 l’azienda ha annunciato il lancio del suo nuovo “A Better Tomorrow Innovation Hub”: con un investimento totale fino a 500 milioni di euro nei prossimi 5 anni, la struttura sarà un centro di innovazione e sostenibilità di livello mondiale.
La presenza di glo a Trieste non si limita alla Gold Sponsorship della Barcolana, ma raggiunge anche il mare grazie alla partnership con una tra le barche più famose e vincenti nel Mediterraneo, Maxi 100 Arca SGR. Il team è stato scelto da glo per l’innovazione e la sostenibilità della barca, unica nel mondo dello yachting ad aver ottenuto la certificazione Environmental Product Declaration (EPD).
Un importante progetto ESG, nato per favorire l’economia circolare e guidato dal Life Cycle Thinking, una rivoluzione nelle strategie per la sostenibilità ambientale. Grazie a questo progetto è stato recuperato uno scafo dismesso da tempo in un cantiere a Minorca, per restituirgli una nuova vita e il lustro che merita.
Un tema, quello della sostenibilità, molto caro a BAT Italia e in linea con il suo purpose aziendale “A Better Tomorrow”. L’azienda è infatti impegnata a realizzare un futuro migliore per i consumatori, per la società e per le comunità in cui opera, riducendo l’impatto della propria attività sull’ambiente e sulla salute offrendo ai suoi consumatori adulti la più ampia gamma di prodotti a potenziale rischio ridotto.
“Siamo entusiasti di essere partner di questo magnifico team, che porterà tra i mari italiani una competizione avvincente e seguita da migliaia di appassionati – commenta Brigitte Maria Santner, Country Manager di BAT Italia -. Il profondo impegno della squadra nei confronti dell’ambiente è sicuramente qualcosa che vogliamo sostenere e valorizzare al massimo, certi che ognuno di noi possa fare la differenza nel costruire un futuro migliore”.
Dal mare alla terraferma, la presenza di glo alla Barcolana si estende anche a terra, dove il brand aprirà al pubblico due spazi esclusivi di intrattenimento e relax.
Il glo hospitality si troverà sulle Rive, di fronte alla Piazza dell’Unità e a pochi passi dalle imbarcazioni ormeggiate in attesa di regatare. In questo spazio, accogliente e dai colori pop, potranno accedere visitatori, partecipanti e ospiti speciali per rilassarsi e seguire la regata da una posizione privilegiata. Al glo hospitality il pubblico troverà un’area relax, un bar, intrattenimento, gadget e potrà provare ed acquistare i dispositivi, tra cui il recente glo TM HYPER X2: il modello più piccolo, leggero e compatto della gamma. Un prodotto estremamente maneggevole che offre una doppia modalità di utilizzo attraverso due pulsanti, Standard e Boost, che permette di regolarne l’intensità in modo ancora più semplice.
La presenza capillare di glo arriva anche in Piazza Ponterosso, dove sarà invece possibile accedere al glo Discovery Truck. Un’innovativa boutique su ruote, uno spazio di intrattenimento e design, pensato per essere vissuto e condiviso. Innovazione e voglia di regalare ai visitatori esperienze uniche: all’interno del truck sarà possibile interagire per la prima volta con l’Holographic theatre, una tecnologia di ultima generazione che renderà gli ospiti della location i veri protagonisti di un’esperienza a metà tra il mondo reale e quello virtuale. Tramite degli speciali sensori di movimento e profondità, l’utente potrà interagire con i contenuti all’interno di un grande schermo semplicemente muovendo le proprie mani nell’ambito di una cornice olografica. Si creerà quindi una vera e propria opera d’arte personale che potrà essere condivisa sui propri canali social.
All’interno del glo Discovery Truck sarà anche possibile provare ed acquistare i dispositivi del brand.

– foto ufficio stampa MSL Group –
(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo info@italpress.com