menu Home chevron_right
FRIULI

Mishima – Le rose della vendetta, progetto Italia-Giappone

Admin | 9 Giugno 2021

(ANSA) – ROMA, 09 GIU – ‘Mishima – Le Rose della Vendetta’
(Fukushu No Bara), nuovo feature film del regista Gigi Roccati,
è il primo progetto italiano a ottenere il fondo del ministero
dello Sviluppo Economico giapponese e ha ricevuto il sostegno di
Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Film Tv Development
Fund. Selezionato da Focus Asia All Genres Project Market, sarà
presentato durante il Far East Film Festival 2021, in programma
a Udine dal 30 giugno al 2 luglio.
    Il film vede il produttore Taro Imai di Harakiri Films
(Osaka) lavorare in compartecipazione allo sviluppo insieme ad
Ardita Film. Edoardo Pesce, David di Donatello 2019 come miglior
attore per Dogman, sarà il protagonista maschile nel ruolo di
Ervis e firma il soggetto insieme a Gigi Roccati, attualmente
impegnato nella scrittura della sceneggiatura con l’autore
giapponese Shogo Yasukawa, conosciuto per serie anime di culto
tra le quali Jojo Bizzarre Adventures e Food Wars. Il gruppo di
scrittura vede il coinvolgimento di Diego Malara, story editor e
creative producer con lunga esperienza nei settori del
publishing e cross-media development. Con assetto maggioritario
in quota italiana e riprese previste in location di entrambi i
paesi, Mishima cerca il suo produttore principale italiano.
    L’announcement poster del film è stato realizzato da
Giuseppe “Cammo” Camuncoli, star del fumetto mondiale,
disegnatore dei più importanti franchise americani, da
Spider-Man, Wolverine e Batman fino a Star Wars.
    Neon thriller grottesco e commovente ambientato tra Italia e
Giappone, Mishima – Le Rose della Vendetta è dedicato agli
amanti del cinema asiatico, dei film di genere italiani e della
pop culture made in Japan, in cui “La Strada” e “Sonatine”
incontrano gli hard-boiled anni ottanta, con una buona dose di
humor nero e suspense. Il destino di Mishima, iconica eroina in
lotta contro trafficanti e sfruttatori, cambia per sempre quando
il suo cammino intriso di sangue incrocia quello di Ervis,
cantante amatoriale ossessionato da Presley, costretto a
contrabbandare un farmaco miracoloso da una banda di culturisti
e seguaci di una spietata influencer mascherata. (ANSA).
   

Written by Admin

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply






play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play