menu Home chevron_right
VENETO

Vino: Valpolicella, +18% vendite 5 mesi, boom Amarone (+38%)

Admin | 10 Giugno 2021

(ANSA) – SANT’AMBROGIO DI VALPOLICELLA (VERONA), 10 GIU – Nei
primi cinque mesi del 2021 per il Consorzio tutela vini
Valpolicella la crescita complessiva di Doc e Docg –
Valpolicella, Ripasso, Amarone e Recioto – è stata del 18%
rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, pari a circa 30
milioni di bottiglie. Il dato supera del 14% anche
l’imbottigliato registrato dalla denominazione nei primi cinque
mesi del 2019.
    E’ “boom” in particolare per l’Amarone, con un +38%
nonostante un gennaio negativo (-24,5%): secondo l’analisi del
Consorzio è la miglior performance dell’ultimo decennio per il
prodotto premium della Valpolicella. “In totale – commenta il
presidente del Consorzio di tutela, Christian Marchesini – sono
7,4 milioni le bottiglie di Amarone immesse sul mercato nel
periodo, 2 milioni in più rispetto allo scorso anno. Segno che
il business è ripartito molto bene per il nostro vino di punta.
    E se il dato a volume è premiante, anche il valore lascia ben
sperare dopo il recente incremento del prezzo dello sfuso
(+4,5%) registrato nei listini della Camera di Commercio di
Verona”.
    Torna a correre (+14%) anche l’imbottigliamento del
Valpolicella, grazie anche a un’accelerazione nel mese di maggio
(+48%), e in ripresa si segnala il Ripasso, che chiude i 5 mesi
dell’anno a +12%. Giacenze in contrazione in tutte le tipologie,
in particolare per Amarone e Recioto: il -8% rispetto a maggio
2020 equivale a oltre 5 milioni di bottiglie in meno in cantina,
complice il balzo nelle vendite ma anche le misure di
contenimento adottate dal consorzio. (ANSA).
   

Written by Admin

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply






play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play