Lignano: 4 minorenni rischiano di annegare nella foce del fiume Tagliamento

6

Disavventura per 4 ragazzi minorenni che nella giornata odierna hanno rischiato di annegare nelle acque del mare a Lignano presso la foce del fiume Tagliamento.

Dopo essersi tuffati in acqua si sono allontanati dalla riva trovandosi in un secondo momento in difficoltà controcorrente.

Stanchi, poi hanno deciso di rientrare ma non sono riusciti a superare la forte corrente presente in quel punto.

Alcune persone presenti notando i quattro giovani in difficoltà hanno fatto partire i soccorsi lanciando l’allarme.

Solo il tempestivo intervento degli uomini della Guardia Costiera dell’Ufficio Marittimo di Lignano, insieme ai colleghi della Capitaneria di Porto di Monfalcone, ha scongiurato il peggio per i 4 minorenni che stavano per annegare.

Il gruppo è stato tratto in salvo senza alcuna conseguenza sanitaria: tutti stanno bene.

La Guardia Costiera raccomanda di informarsi preventivamente prima di immergersi in acqua. Ci sono infatti alcuni punti della costa che presentano particolari condizioni di pericolosità.

L’area cui è stato effettuato oggi il salvataggio è uno di questi.