Jesolo: stop nudisti e sesso in spiaggia, il sindaco manda la Polizia

35

Non è facile da raggiungere ma in molti ancora fanno questo sacrificio per arrivare alla spiaggia del Mort a Jesolo, un lembo di litorale che è compreso tra i comuni di Eraclea e Jesolo.

Lo sforzo è subito ripagato per quanti cercano il nudismo integrale e spesso qualcosa di più.

Del resto questa spiaggia è da anni conosciuta come una zona tra le più calde della nazione per quanto riguarda il sesso, lo scambio di coppia e le orge.

Ora però a spegnere sul nascere i bollenti spiriti ci penserà la polizia municipale che è stata ufficialmente incaricata dal sindaco di Jesolo di pattugliare le zone in oggetto.

Insomma pare proprio che dopo un lungo periodo questo lembo di terra dovrà rinunciare alle consuete pratiche e alle tradizioni alle quali molti non sanno rinunciare.

L’obiettivo dell’amministrazione comunale  è che questa zona, incontaminata e tutelata dalle norme europee come sito d’interesse comunitario, riacquisti la sua dignità.

Ci riusciranno?