PADOVA : Filippo Ceccato è il miglior ricercatore in Endocrinologia under35

16

Trentaquattro anni, ricercatore del dipartimento di Medicina Dimed dell’università di Padova ,  dirigente medico all’unità operativa di Endocrinologia dell’Azienda ospedaliera, Ceccato ha ottenuto a Roma la nomina per l’attività scientifica e l’impegno accademico.

Laureatosi a Padova in Medicina e chirurgia, dopo la specializzazione in Endocrinologia frequenta il dottorato di ricerca in Scienze cliniche e sperimentali. Si occupa di diagnosi e terapia delle malattie rare dell’asse ipofisi-surrene, con ruolo anche di consulente specialist. Ceccato ha intrapreso lo studio della patogenesi dei tumori ipofisari e surrenalici e ha approfondito lo studio dell’asse ormonale Acth-cortisolo collaborando con patologi, laboratoristi, radiologi ed oncologi e con neurochirurghi e otorinolaringoiatri del Dipartimento di Neuroscienze. Mettendo a frutto le linee di ricerca tracciate dalla prof.ssa Carla Scaroni , direttore della clinica di Endocrinologia e coordinatrice della sua ricerca, Ceccato ha prodotto lavori scientifici pubblicati sulle migliori riviste internazionali.