CITTA’ DEL VATICANO (ITALPRESS) – Exelentia supporta lo Stato della Città del Vaticano nella sua transizione verso la mobilità sostenibile. L’azienda specializzata in NEV, veicoli di prossimità a zero emissioni, ha consegnato al Governatorato dello Stato della Città del Vaticano una navetta elettrica ad otto posti omologata per la circolazione su strada ed equipaggiata con un allestimento specifico che consente il trasporto di una carrozzina per persone a mobilità ridotta. Si tratta, nello specifico, di una navetta Melex. La fornitura è parte della strategia di decarbonizzazione dello Stato della Città del Vaticano, che mira a rendere la propria flotta neutrale dal punto di vista ambientale entro il 2030.
Exelentia fornirà al Governatorato dei veicoli elettrici di prossimità, destinati sia al trasporto di persone sia alla logistica all’interno del territorio dello Stato che delle zone extraterritoriali. Il primo veicolo ad essere consegnato oggi è una novità assoluta per il mercato europeo: una navetta elettrica ad otto posti omologata per la circolazione su strada equipaggiata con un allestimento specifico che consente il trasporto di una carrozzina, diventando in tale configurazione un veicolo a sei posti più la persona a mobilità ridotta.
Il veicolo prescelto è un Melex con dotazioni che ne permettono l’omologazione per uso stradale.
Una “prima” frutto dell’impegno di Exelentia nel processo di studio, realizzazione ed omologazione di soluzioni innovative dedicate alla mobilità sostenibile.
“E’ un grande onore per Exelentia supportare il Governatorato dello Stato della Citta del Vaticano nel piando di riduzione delle emissioni generate dai veicoli stradali. Un impegno che Exelentia ha assunto con entusiasmo, nello spirito della sostenibilità e della difesa dell’ambiente che è parte integrante del DNA aziendale. E soprattutto un impegno con il quale l’intero team Exelentia mette in atto l’invito di papa Francesco alla cura del creato, invito contenuto nell’enciclica Laudato Sì a cui è necessario ispirare il proprio operato in favore di una sostenibilità più profonda, quella della cura appunto”, afferma Giovanni Zappia, owner di Exelentia.

– Foto ufficio stampa Exelentia –

(ITALPRESS).

Vuoi pubblicare i contenuti di Italpress.com sul tuo sito web o vuoi promuovere la tua attività sul nostro sito e su quelli delle testate nostre partner? Contattaci all’indirizzo [email protected]