menu Home chevron_right
VENETO

PADOVA : Adinolfi del PdF Veneto alla Consulta: “la mamma è una sola”

rdADMcf | 9 Ottobre 2019

«Se la Consulta domani si esprimerà in favore delle due donne, una italiana ed una americana, che vorrebbero farsi riconoscere entrambe come madri di un bambino concepito in una clinica danese, “Bibbiano farà il suo ingresso in Corte costituzionale”, perché salutando una norma che accetta la finta genitorialità, si costruisce una ideologia». A dirlo è Mario Adinolfi, fondatore del Popolo della Famiglia, riferendosi all’udienza di domani alla Corte costituzionale, chiamata a decidere sulla vicenda di due donne, una statunitense e l’altra italiana, sposate negli Usa, che hanno deciso di avere un figlio ricorrendo in Danimarca alla fecondazione assistita eterologa. Rispetto alla controversia sulle disposizioni che disciplinano la formazione dell’atto di nascita escludendo il rinvio al diritto straniero, Adinolfi afferma con convinzione: «Ci si regoli come per la sharia. Prevale la Costituzione italiana. Su 220 paesi, ammettono il matrimonio omosessuale soltanto in 18.

Written by rdADMcf

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply





  • cover play_circle_filled

    MORNING SHOW
    MORNING SHOW

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play