menu Home chevron_right
NEWS

Venezia: cameriere ubriaco arrestato dai Carabinieri

rdADMcf | 7 Novembre 2019

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, dopo la richiesta d’ aiuto del titolare di un ristorante che si trova vicino al Ponte di Rialto, ieri sera sono dovuti intervenire per sedare i “bollenti spiriti” di un cameriere in evidente stato di ubriachezza.

L’uomo, un tunisino residente a Venezia, di 48 anni, dipendente da diverso tempo del locale, durante l’orario di lavoro si era ubriacato ed era diventato molesto nei confronti dei clienti presenti all’ interno del locale.

Nemmeno alla vista dei militari, il cameriere ha accennato a redimere il suo comportamento, al contrario, l’ uomo si è ancor più alterato, ha offeso anche  i Carabinieri intervenuti e ha rifiutato di dare le proprie generalità, fino al punto di opporre veemente resistenza nei confronti dei militari operanti.

La pattuglia dell’Arma, una volta messa in sicurezza la situazione, lo ha arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. L’ uomo è ora in attesa del rito direttissimo.

Alessandra Natali

Redazione di Venezia

Written by rdADMcf

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply





  • cover play_circle_filled

    MORNING SHOW
    MORNING SHOW

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play