menu Home chevron_right
NEWSVENETO

FOSSO’ (VE) : ARRESTATO VANNI FORNASIERO , DI GIORNO IMPRENDITORE E DI SERA SPACCIATORE DI GBL “LA DROGA DELLO STUPRO “

rdADMcf | 27 Novembre 2019

Ancora Droghe sintetiche per stordire o eccitare, cedute ai frequentatori di locali della Movida  tra il Padovano e il Veneziano. Sostanze potenzialmente pericolosissime, tanto per gli effetti sul fisico, quanto per il famigerato utilizzo di questa droga liquida incolore ed insapore usata  nelle violenze sessuali e per la facile reperibilità. Le forze dell’Ordine hanno recuperato in casa di Vanni Fornasiero alcune bottiglie della famigerata GBL oltre a ecstasy e un tipo di droga sintetica ( la 4cdc metanfetamina) rinvenuta per la prima volta in italia . Vanni Fornasiero, 59 enne di Fossò arrestato dalla polizia padovana ,  grazie alla rete internet ,con facilità comprava e rivendeva la droga che sballava con appena 20 ml assunti e a prezzi bassissimi . Il fermo, con l’accusa di detenzione di stupefacenti, è scattato al termine di una serie di accertamenti condotti dalla Squadra mobile sul mondo della movida notturna. Mondo ben noto a Fornasiero, di professione imprenditore nel commercio di articoli di pelletteria. Al settore dei pellami l’uomo affiancava  da tempo il lavoro di Pr, organizzando e promuovendo serate ed eventi in ville e locali . Un passatempo che lo ha portato a stretto contatto con il mondo dei locali e dei club,  anche particolari ed esclusivi vicino al mondo gay . A quanto ricostruito dalla polizia l’uomo spacciava il Gbl in boccette da uno o due millilitri vendendole tra i 10 e i 20 euro l’una.
Tali sostanze vengono spesso usate impropriamente per alterare le bevande, provocando uno stato di confusione e cedimento psicologico e fisico che espone al rischio di essere vittime di abusi sessuali. Pratiche impiegate soprattutto negli Stati Uniti ma che negli ultimi anni si sono fatte largo anche in Europa. Ne bastano poche gocce che, essendo insapori e inodori, vengono versate nei drink delle potenziali vittime, che oltre a subire violenza spesso non ricordano poi nulla.“

Elementi che ne hanno comportato l’arresto e l’affidamento al carcere di Due Palazzi in attesa di ulteriori sviluppi per risalire ai clienti e al numero di cessioni.“

Written by rdADMcf

Comments

This post currently has no comments.

Leave a Reply





  • cover play_circle_filled

    MORNING SHOW
    MORNING SHOW

play_arrow skip_previous skip_next volume_down
playlist_play